• Ricette SmartCooking

Frittata di gambuccio e foglie di ravanello in cocotte

Ricetta di Valentina - Chiodo di garofano

  • per 4 persone
  • 4 mazzi di foglie di ravanello
  • 100 g di gambuccio di prosciutto
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 5 uova del contadino
  • Burro q.b.
  • Sale
  • Pepe

Imburrare una cocotte di medie dimensioni. Lavare accuratamente le foglie di ravanello e tagliarle a strisce. Sgrassare il gambuccio, privarlo di eventuali residui di cotenna e tagliarlo a quadretti. In una padella antiaderente fare rosolare il gambuccio, quando sarà lucido aggiungere le foglie di ravanello e fare cuocere per qualche minuto continuando a mescolare. Lasciare raffreddare e nel frattempo, in una ciotola, sbattere le uova, aggiungere il Parmigiano Reggiano, salare e pepare. Incorporare al composto di uovo il gambuccio e le foglie di ravanello e mescolare. Riempire la cocotte per ¾ e infornare per circa 20 minuti a 180°. Servire insieme ad una insalata mista. Buon appetito!

STORIA

Semplice ricetta per dimostrare che anche senza fare la spesa ogni giorno si può preparare una cenetta di classe. Nelle cocotte: si RIUSA il saporito gambuccio che avanza quando il prosciutto è terminato, si RIDUCE, beneficiando della vitamina B e delle proprietà depurative presenti nelle foglie di ravanello avanzate dal pinzimonio, si RISPARMIA utilizzando le uova del contadino prodotte di fianco a casa, si RIFLETTE insaporendo la frittata con una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato avanzato dal pranzo in frigorifero.
Valentina - Chiodo di garofano

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette