• Ricette SmartCooking

Timballo di anelletti con fave, prosciutto cotto e gratin morbido di Parmigiano Reggiano 22 mesi

Ricetta di Daniela - Gustorie

  • per 4 persone
  • 300 gr.  di anelletti siciliani
  • 250 ml di latte
  • 240 gr. di fave
  • 100 gr. di Parmigiano Reggiano 22 mesi
  • 80 gr. di prosciutto cotto
  • 40 gr di farina
  • 40 gr di burro
  • 2 scalogni piccoli
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ bicchiere di acqua
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Sciogliere il burro in una casseruola dal fondo spesso, aggiungere la farina e tostare qualche secondo. Unire a filo il latte tiepido e cuocere a fuoco lentissimo per qualche minuto mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Togliere dal fuoco, aggiungere un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato, profumare con la noce moscata e tenere da parte. Scaldare un cucchiaio di olio in una padella, rosolare lo scalogno e aggiungere le fave. Far insaporire qualche minuto, unire ½ bicchiere d’acqua, un pizzico di sale e lasciar cuocere per 5 minuti. Cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Scolare e condire con le fave e la salsa besciamelle. Ungere una tortiera e disporre sul fondo metà della pasta, aggiungere le fette di prosciutto, un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato e coprire con il resto della pasta. Rivestire l’intera superficie con il resto del Parmigiano Reggiano grattugiato. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

STORIA

Gli anelletti sono un formato di pasta della tradizione siciliana, la cui preparazione classica prevede il loro abbinamento con ragù di carne, piselli e melanzane. Nella mia versione ho utilizzato ciò che il frigo mi offriva in quel momento: fave fresche, (di cui sono ghiotta e che compro approfittando della stagione per preparare anche ottime frittate), qualche fetta di prosciutto cotto (avanzata dalla preparazione della pizza la sera prima), salsa besciamelle (preparata con latte, burro e farina) e un gratin di Parmigiano Reggiano stagionato 22 mesi, morbido e ricco di sapore. Con pochi ed economici ingredienti e in poco tempo avrete un piatto unico sano e buonissimo! E se ne avanza non avrete pensieri per il pranzo del giorno dopo!
Daniela  - Gustorie

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette