• 2008

IL PARMIGIANO REGGIANO ENTRA NEL POOL DI SPONSOR DELLA RUGBY PARMA OVERMACH CARIPARMA

Parma, 4 gennaio 2008 – Si è svolta oggi nella sede del Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano a Parma la conferenza stampa di presentazione dell’accordo di sponsorizzazione tra la Società gialloblu ed il Consorzio del Parmigiano Reggiano, che ha deciso di scendere in campo nel rugby e di farlo affiancando la Rugby Parma F.C.
Il contratto di sponsorizzazione, sottoscritto dal Presidente della Rugby Parma Marcello Bersellini e dal Presidente della Sezione di Parma del Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano Stefano Cavazzini, valido per i prossimi tre campionati, prevede che il Consorzio entri nel pool di sponsor di maglia della prima squadra dell’Overmach Cariparma, oltre che nell’Area Hospitality Gialloblu, dove l’incontro prosegue nel “Terzo Tempo”, quello fuori dal campo, tradizione unica di questo sport che interpreta i valori del rugby e lo spirito conviviale che lo caratterizza.

La conferenza è stata aperta da Stefano Cavazzini, presidente della Sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano che ha spiegato così le motivazioni che hanno portato il Parmigiano Reggiano a sponsorizzare il team della Rugby Parma:
"La Sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano ha voluto stabilire un rapporto stretto con la Rugby Parma perché vogliamo legare i valori di lealtà e sincerità del rugby con il Parmigiano Reggiano, che vive quotidianamente nei confronti dei consumatori gli stessi valori di lealtà, genuinità e naturalità.
Il rugby a Parma ha una tradizione importante, e la nostra presenza si evidenzierà non solo con il logo sulle maglie, ma anche nell'area ospitalità dove si vive il "terzo tempo", caratteristico proprio dell'ambiente sano del rugby, e dove il nostro formaggio sarà presente, non solo per essere più apprezzato, ma anche per contribuire a creare quel clima di amicizia e accoglienza caratteristico del nostro territorio e per accompagnare la squadra nelle trasferte e fare quindi dei giocatori degli ambasciatori del Parmigiano Reggiano".

Il Direttore Sviluppo e Marketing della Rugby Parma, Roberto Manghi, ha poi sottolineato come l’importanza della collaborazione tra le due aziende sia legata anche ad aspetti comuni di parmigianità delle due realtà:
“Il Consorzio del Parmigiano Reggiano, oltre ad essere una delle realtà produttive più importanti della nostra città, è strettamente legato al nostro territorio, alla nostra terra ed è un marchio storico e di vanto per Parma. Il Parmigiano Reggiano attraverso la sponsorizzazione con la nostra Società può farsi portatore dei valori sani del rugby, e associare la propria immagine alle emozioni positive ad esso associate e per noi avere sulla maglia un marchio così importante e strettamente legato alla città è un ulteriore spinta verso l’alto. Inoltre per le sue qualità nutrizionali e di digeribilità il Parmigiano Reggiano è un prodotto adatto all’alimentazione degli sportivi, personalmente anch’io quando giocavo e quando allenavo l’ho sempre inserito nella dieta pre-partita, per cui ora avere il suo marchio sulla maglia è un ulteriore riconoscimento del legame che nel nostro territorio in realtà era già presente da tempo tra rugby e Parmigiano Reggiano”

Il Presidente della Rugby Parma Marcello Bersellini, dopo aver sottolineato come anche da lui da giocatore fosse abituato a mangiare il Parmigiano Reggiano prima delle partite, ha ribadito come la Rugby Parma sia soddisfatta dell’accordo di sponsorizzazione concluso con il Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano: “E’ un marchio di grande prestigio della nostra Città, conosciuto in tutto il mondo, e siamo felici che abbia deciso di scendere in campo nel rugby al nostro fianco. La Rugby Parma è la squadra storica della città, la prima che ha portato il rugby a Parma e l’unica a portare sul petto i colori del ducato. Per noi è un piacere ed un onore avere sulla maglia un nome come il Parmigiano Reggiano che identifica la nostra terra, le nostre origini e cosa vuol dire il far parte di questa città, per questo riteniamo che la Rugby Parma possa essere il biglietto da visita ideale per il marchio del Parmigiano Reggiano nel mondo dello rugby e il suo marchio per noi uno strumento che ci identifichi sempre.”

Presente alla conferenza stampa anche il Presidente del Consorzio Giuseppe Alai che ha dichiarato come la sponsorizzazione della Rugby Parma sia in continuità con l'attenzione che il Consorzio ha verso il mondo dello sport ed è l'ultima di una serie di iniziative, dal Giro d'Italia alle maratone, in cui il Parmigiano Reggiano è presente con i suoi valori e le sue caratteristiche nutrizionali, che lo rendono particolarmente adatto per gli atleti in condizioni di particolare stress psicofisico e nelle discipline in cui un alto apporto energetico immediatamente assimilabile risulta decisivo per le prestazioni anche di lunga durata.

Un commento positivo sull’ingresso del Parmigiano Reggiano è stato fatto anche da Aldo Ghidini, in veste di main sponsor dei gialloblu, che si è detto molto lieto dell’inserimento del Consorzio tra gli sponsor di maglia della Rugby Parma, dove già campeggiano loghi di aziende molto qualificanti legate alla città come Cariparma e Barilla nel settore giovanile.

La nuova maglia su cui campeggerà il marchio del Parmigiano Reggiano sarà utilizzata dall’Overmach Cariparma già da sabato nella gara contro i Campioni d’Italia di Treviso.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette