• 2008

AL PARMIGIANO REGGIANO IL PREMIO “PRODOTTO DOP DELL’ANNO” DAL MONDO GASTRONOMICO MONDIALE

Un riconoscimento speciale al Consorzio per la sua azione di tutela al congresso di gastronomia di San Sebastian nei Paesi Baschi (Spagna)

Reggio Emilia, 27 novembre 2008 - Il Congresso di Gastronomia di San Sebastían, nei Paesi Baschi – il piú importante del mondo per il lancio di protagonisti ed idee della cucina contemporanea – ha conferito al Parmigiano Reggiano il premio “prodotto Dop dell’anno”, con un ulteriore riconoscimento al Consorzio di tutela per l’azione svolta nella difesa e nell’affermazione dell’identità di uno dei prodotti d’eccellenza dell’agroalimentare internazionale.
Il premio è stato consegnato al direttore del Consorzio, Leo Bertozzi, con una particolare sottolineatura relativa all’impegno espresso dall’ente di tutela nella vicenda “Parmesan, che ha portato la Corte di Giustizia delle Comunità Europee a stabilire che tale denominazione non può essere utilizzata da prodotti non prodotti secondo il disciplinare del Parmigiano Reggiano.
“Questo premio – sottolinea lo stesso Bertozzi - costituisce per Parmigiano Reggiano un ulteriore importante riconoscimento da parte della avanguardia gastronomica mondiale, la stessa avanguardia che a San Sebastián lo conferma non solo ingrediente indispensabile per molti piatti, ma lo eleva a protagonista delle nuove tendenze gastronomiche internazionali”.
“Il merito conferito al Consorzio – prosegue Bertozzi – rappresenta poi un riconoscimento per tutti i produttori, perché insieme all’attività di tutela del Consorzio va esplicitamente a premiare – come è stato sottolineato nel corso della cerimonia di premiazione - la qualità del latte prodotto nel comprensorio, le modalità con le quali è ottenuto e i processi artigianali di lavorazione, cioè i tre fattori fondamentali che hanno consentito al Parmigiano Reggiano di ottenere il premio quale prodotto Dop dell’anno”.
Il direttore del Consorzio è stato premiato da Rafael García Santos, patrón del Congresso, nell’Auditorio del Palazzo dei Congressi di San Sebastíán (Spagna), e a propria volta l’Ente di tutela ha conferito il “VI Premio Parmigiano Reggiano a la mejor labor en pro del queso” a Paco Torreblanca, considerato il Picasso della pasticceria dalla comunità gastronomica internazionale, per la passione e l’impegno con i quali ha realizzato e continua a ricercare nuove forme di introduzione del Parmigiano Reggiano nella pasticceria, esaltandone la tessitura e l'aroma, abbinandoli al del cacao di grande qualità, nel rispetto dei sapori originali del prodotto (tra i piatti di Torreblanca si sono affermati a livello internazionale i cioccolatini al Parmigiano Reggiano e, recentemente, anche una sorprendente mousse di cioccolato e Parmigiano Reggiano).

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette