• 2010

Notizie da Vancouver

British Columbia, Canada

15 febbraio 2010  -  Gli incontri del Consorzio del Parmigiano Reggiano proseguono con grande intensità in occasione della missione di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio, a Vancouver, durante le Olimpiadi Invernali che vedono l'ente di tutela e promozione per il terzo anno consecutivo sponsor di Casa Italia e fornitore della squadra italiana.
Il 12 febbraio si è svolta un incontro durante la promozione che si sta svolgendo nei negozi di Bosa Foods, impresa fondata nel 1953 dalla famiglia Bosa, immigrati di origine italiana, che iniziarono l'attività di importazione e svilupparono successivamente anche quella di distribuzione di prodotti alimentari a ristoranti, a dettaglianti e direttamente al pubblico, aprendo due negozi particolarmente apprezzati.
Nella sua storia la Bosa Foods si è posizionata nel mercato della British Columbia come importatrice di prodotti mediterranei, rivolgendosi non solo alla comunità degli immigrati italiani ma anche alle altre comunità, affermandosi anche presso i consumatori canadesi. Si è anche distinta nell'attività di importazione del Parmigiano Reggiano, facendo sia un'attenta selezione qualitativa del formaggio importato, sia una proficua opera di educazione delle caratteristiche del Parmigiano Reggiano e del suo modo d'impiego presso i ristoranti e gli altri dettaglianti.

Nel video: Taglio del Parmigiano Reggiano da Bosa Foods, a Vancouver

Durante la visita, oltre all'apertura della forma di Parmigiano Reggiano, il presidente Giuseppe Alai ha consegnato un riconoscimento ai titolari e managers dell'impresa, Lui Bruschetta, Bruno e Vittorio Benedetti, per la lunga e proficua attività a favore del Parmigiano Reggiano.
Nella giornata di sabato 13 febbraio è stata la volta di interessanti visite in punti vendita nella città di Vittoria, nell'isola di Vancouver, la capitale della provincia della British Columbia, a circa mezzora di aereo da Vancouver. Nell'occasione il presidente Giuseppe Alai, sempre accompagnato da Igino Morini dell'ufficio stampa e da Paul Caccia, rappresentante del Consorzio in Canada, ha visitato sia la piccola pasticceria-panetteria di Ottavio – dove il titolare vende diverse specialità tra le quali il Parmigiano Reggiano, che è rigorosamente proposto e servito tagliato direttamente dalla forma e che emerge come simbolo della tradizione italiana – sia tre punti vendita della catena Thrifty Foods – più di 25 punti vendita nella Bristish Columbia – dove, durante il periodo olimpico, si stanno svolgendo promozioni con allestimento di angoli di comunicazione del prodotto con depliant, ricettari, manifesti ed altro materiale a disposizione dei clienti. Al termine delle visite, il presidente Alai ha consegnato a Karen Boughton-Popiel, responsabile della gastronomia di tutta la catena, il Coltellino d'argento quale riconoscimento per la qualità del lavoro di promozione e affermazione del Parmigiano Reggiano e di educazione del consumatore.

Nel video: Il Presidente del Consorzio Giuseppe Alai premia Lui Bruschetta

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette