• 2010

Razzoli d’oro: l’entusiasmo del Consorzio del Parmigiano Reggiano, sponsor dell’atleta

Guarda la fotogallery

Reggio Emilia, 28 febbraio 2010 - Razzoli ci ha regalato un’impresa strepitosa, un’emozione straordinaria, ha confermato quelle doti tecniche e umane che di lui conosciamo e che hanno portato il Consorzio del Parmigiano Reggiano a sostenerlo in una carriera sportiva che in poco tempo si è già arricchita del risultato più ambito da ogni atleta”.

Più che con legittima soddisfazione, il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Giuseppe Alai, parla con l’entusiasmo del tifoso dell’impresa compiuta dall’atleta di Villa Minozzo a Vancouver.

“Come sponsor di Casa Italia-Coni alle Olimpiadi invernali – prosegue Alai nei giorni scorsi abbiamo avuto davvero tante soddisfazioni legate alle iniziative promozionali che abbiamo rivolto al mondo della distribuzione, della ristorazione canadese e ai media di tutto il mondo; Razzoli le ha portate all’apice, e siamo davvero felici per lui, perché Giuliano non è solo un grande atleta sponsorizzato dal Consorzio, ma un giovane semplice, solido, che conosce la fatica del lavoro, il valore dell’impegno, proponendosi così come compagno di viaggio ideale per il nostro prodotto, interprete dei suoi valori e della cultura di cui sono portatori i nostri produttori”.

Dopo la vittoria di Zagabria in Coppa del Mondo – conclude Alaiabbiamo esultato con Giuliano: oggi gli diciamo grazie di cuore per ciò che ha regalato all’Italia, allo sport, ad un Appennino a volte dimenticato e ad un Parmigiano Reggiano che, grazie alle sue imprese, sarà ancora più noto ed apprezzato in tutto il mondo”.

Giuliano Razzoli

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette