• 2011

Il coltellino d'argento alle azzurre del tennis

La consegna al Palasport di Parma sabato 19 novembre alle ore 20

Reggio Emilia, 18 novembre 2011 - Un grande evento sportivo, ma anche una vera e propria “full immersion” nel mondo del Parmigiano Reggiano: è questo che, a Parma, attende e vedrà protagoniste le atlete della Nazionale Italiana di Tennis Femminile (Sara Errani, Flavia Pennetta, Francesca Schiavone e Roberta Vinci) sabato 19 novembre.

Le azzurre – sponsorizzate dal Consorzio del Parmigiano Reggiano e vincitrici, negli ultimi tre anni, di due edizioni della Fed Cup, l’equivalente della Coppa Davis in campo maschile - parteciperanno alla manifestazione organizzata dal Circolo del Castellazzo (“Italian Women's Best Tennis - Azzurre per Chiarino", in memoria di Chiarino Cimurri), ma prima dell’incontro saranno al caseificio Santo Stefano di Basilicagoiano. Proprio qui, alle 13,00, visiteranno le aree in cui avviene la trasformazione del latte e il magazzino di stagionatura, per poi prendere parte ad un buffet di benvenuto.

Il coltellino d'argento alle azzurre del tennis

Successivamente scenderanno in campo al circolo Il Castellazzo di Parma per il programma sportivo, dove giocheranno con la Scuola Tennis del Circolo stesso (l’evento è riservato ai soci), mentre alle 20,00 saranno al Palazzetto dello Sport di Parma per una manifestazione  aperta al pubblico (prezzo biglietti 15 E per adulti, 5 E per bambini fino ai 14 anni) con due sfide individuali (Errani-Vinci; Schiamone-Pennetta) seguite dal doppio. Proprio nell'intervallo tra le sfide individuali e il doppio, vi sarà la premiazione delle atlete e di Corrado Barazzutti, capitano della Nazionale di Tennis, da parte di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, con il "Coltellino d'argento" e confezioni di Parmigiano Reggiano.

Siamo molto lieti – sottolinea il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Giuseppe Alai di poter premiare le azzurre del tennis in una città simbolo del nostro prodotto: sarà anche questa un’occasione importante per ringraziare le nostre atlete per aver tenuto alto, nel mondo, il nome del Parmigiano Reggiano, sottolineando in modo esplicito, con le loro prestazioni, anche il valore del nostro prodotto come alimento idoneo a qualsiasi regime alimentare e, a maggior ragione, quando c’è bisogno di un’aggiunta di energia tutta naturale”.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette