• 2012

Ancora alla scoperta dell'Origine

A Londra e Dublino presentato alla stampa il progetto UE "Discover the Origin 2", presente il direttore Leo Bertozzi

Reggio Emilia, 23 febbraio 2012 – Le ricchezze dei prodotti di origine vanno sempre più e sempre meglio comunicati, in Europa e nel mondo intero. Per questo continua il progetto “Discover the Origin 2” (Alla Scoperta dell'Origine 2), che ha avuto inizio nel settembre 2011 e continuerà fino al settembre 2014, con protagonisti il Parmigiano-Reggiano, il Prosciutto di Parma e i vini Porto Douro e quelli della Borgogna.
Il progetto, che segue un'analoga iniziativa già realizzata in precedenza con gli stessi prodotti, è finanziato dall’Unione Europea ed ha lo scopo di realizzare non soltanto attività di pubbliche relazioni, attraverso strumenti quali conferenze stampa e visite stampa nelle zone di produzione dei prodotti coinvolti, ma anche di iniziative sui punti vendita, di pagine pubblicitarie e di seminari con chef e presso Istituti Alberghieri, il tutto in Gran Bretagna ed Irlanda.
Con questi obiettivi, nel mese di febbraio si sono tenute, a Londra e a Dublino, due conferenze stampa finalizzate alla presentazione dei prodotti e dei consorzi che tutelano le denominazioni e i marchi, rivolte a numerosi giornalisti.
Come rappresentante del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, il direttore Leo Bertozzi ha preso parte ad entrambi gli eventi, sia nella città di Londra sia in quella di Dublino, per illustrare le caratteristiche del “re dei formaggi”.


Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette