• 2012

Bollicine rosse e Parmigiano Reggiano…all around the world

Seconda edizione per l’evento internazionale tutto dedicato al Lambrusco

Modena, 17 maggio 2012 – Anche il Parmigiano Reggiano ha partecipato a “Mondo Lambrusco”. Dopo il successo dello scorso anno, è stata celebrata dal 14 al 20 maggio la seconda edizione di “Mondo Lambrusco”. L’evento ha avuto come scopo quello di valorizzare e far conoscere questo prodotto delle nostre terre, per molto tempo sottovalutato. Quarantadue chef di fama mondiale, provenienti da ben 15 paesi di ogni continente, hanno unito le loro abilità culinarie per dimostrare la versatilità e illustrare le peculiarità di questo vino. La manifestazione, organizzata dall’Enoteca Regionale Emilia Romagna in collaborazione con ItChefs, è stata caratterizzata da uno stampo internazionale, molti degli eventi sono stati condotti in lingua inglese proprio per favorire una comunicazione globale adatta ad uno dei vini più esportati e conosciuti fuori dal nostro paese.

Mondo Lambrusco

Interventi economici e storici, ma anche degustazioni guidate da importanti sommelier e ricette provenienti da ogni continente hanno animato questi quattro giorni. In particolare il 17 maggio alle ore 16.30, presso il Museo Casa Enzo Ferrari si è tenuto un evento organizzato dal Consorzio dei Lambruschi di Modena e Reggio Emilia, che ha interessato numerosi giornalisti e opinion leaders per ripercorrere le tappe che hanno portato il Lambrusco nelle cucine di tutti i continenti. In serata è stato poi allestito un buffet curato dallo chef Luca Marchini del ristorante L’Erba del Re che ha presentato una ricetta, sintesi perfetta dei prodotti modenesi, a base di zampone, lenticchie, aceto balsamico e Parmigiano Reggiano.

Durante la cena, circa 35 ristoranti, in collegamento tramite Skype, hanno presentato le loro serate a tema, riservate a giornalisti e autorità, con menù a base di Lambrusco spesso in abbinamento proprio al Re dei formaggi. Molti infatti gli chefs che nelle loro presentazioni hanno menzionato più volte il Parmigiano Reggiano inserendolo come ingrediente indispensabile delle loro ricette. Per fare alcuni esempi durante le serate è stato possibile degustare ricette come: Ravioli di Parmigiano Reggiano e prosciutto crudo in crema di porcini dello chef Samuele Rossi del ristorante Bella Vita (Tianjìn, Wuqing, Cina), Risotto al Lambrusco con crema di Parmigiano Reggiano e pistacchi dello chef Sebastiano Sangregorio del ristorante L’Angolo (Seoul, Corea del Sud) e molte altre ancora.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette