• 2012

Rinnovato l'abbinamento con la nazionale femminile di tennis che continua a vincere

Si rafforza la strategia internazionale. Le azzurre vittoriose a Biella con l’Ucraina

Reggio Emilia, 6 febbraio 2012 - Il Parmigiano-Reggiano continua ad affiancare le atlete della squadra azzurra di tennis, ovvero quel “Parmigiano-Reggiano Italian Team” che negli ultimi tre anni si è imposto per ben due volte nel più prestigioso trofeo mondiale a squadre, la Fed Cup. Il Consorzio di tutela ha infatti  rinnovato l'accordo con la Federazione Italiana Tennis, rilanciando così una collaborazione che lega strettamente il nome del prodotto ad una nazionale femminile che nel 2009 e nel 2010 aveva battuto tutte le rivali del mondo, e che a Biella, il 4 e il 5 febbraio, ha ripreso l’avventura per il 2012 vincendo contro l’Ucraina.

Rinnovato l'abbinamento con la nazionale femminile di tennis che continua a vincere

“La vittoria della nazionale femminile di tennis contro l'Ucraina e il fatto che sia collocata tra le quattro teste di serie della nuova edizione della Fed Cup insieme a Russia, Repubblica Ceca e Belgio - sottolinea il presidente del Consorzio, Giuseppe Alaiconferma non solo la statura mondiale della squadra guidata da Corrado Barazzutti, ma anche quanto sia importante legare il nome del nostro prodotto (che ha portato la quota di esportazioni al 32% sul totale) a queste atlete che costruiscono le loro eccellenti prestazioni anche grazie ad un’alimentazione che assegna un posto di primo piano al Parmigiano-Reggiano”.

Rinnovato l'abbinamento con la nazionale femminile di tennis che continua a vincere

Le azzurre che hanno vinto nel primo turno della Fed Cup contro l’Ucraina sono le atlete che rappresentano il meglio del tennis femminile italiano: Sara Errani, Flavia Pennetta, Francesca Schiavone e Roberta Vinci, che in novembre hanno fatto visita in nostro caseificio in occasione di una dimostrazione di tennis a Parma.

Rinnovato l'abbinamento con la nazionale femminile di tennis che continua a vincere

“Il rinnovo dell’accordo con la FIT – osserva Alaicontinua ad associarsi ad una strategia di lavoro internazionale che punta ad una crescente affermazione del nostro prodotto, con risultati molto buoni, nel 2011, nell’area europea e buone tenute in quegli Stati Uniti che nel 2010 hanno segnato una vertiginosa crescita”. “Il nostro augurio – conclude Alaiè, ovviamente, che la nuova edizione della Fed Cup riservi alle atlete italiane e ai nostri produttori nuove soddisfazioni; l’abbinamento (reso possibile grazie al lavoro svolto dal manager reggiano Giorgio Cimurri) è infatti tra due vere eccellenze, e cioè il formaggio più conosciuto al mondo, prodotto di punta dell’agroalimentare italiano, e una squadra fortissima, all’interno della quale vi sono atlete che anche individualmente si collocano nelle prime posizioni della graduatoria mondiale”.

Rinnovato l'abbinamento con la nazionale femminile di tennis che continua a vincere

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette