• 2015

Il Parmigiano Reggiano a Gusto in Scena 2015

Il formaggio simbolo nel mondo del buon cibo italiano sostiene la rassegna gastronomica a Venezia dal 1 al 2 marzo

Reggio Emilia, 1 marzo 2015 –  Il Parmigiano Reggiano accompagna anche nel 2015 il percorso della Cucina del Senza che si presenta durante la rassegna gastronomica Gusto in Scena, in programma per la quinta edizione a Venezia, nell’illustre sede storica del Palazzo della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, il 1° e 2 marzo.

Gusto in ScenaIl tema della Cucina del Senza - che mette in evidenza la capacità di cucinare limitando i condimenti aggiunti – nel 2015 svilupperà quest'anno una sintesi del percorso svolto negli anni precedenti, in cui è stata presentata la trilogia dei temi legati alla salute. Nel 2011 "cucinare con… cucinare senza… grassi"; nel 2012 "con... e senza... sale" e nel 2013 "con… e senza... zucchero". Quest’anno l’obiettivo sarà quello di proporre una sfida agli chef: quella di elaborare piatti saporiti e gustosi senza l’aggiunta di nulla, né grassi, né sale, né zucchero.
In quest’ottica, il Parmigiano Reggiano ha certamente da dire una sua parola originale. Infatti, il Parmigiano Reggiano è fatto con tre ingredienti: latte, caglio e sale. Niente altro, cioè niente additivi e conservanti. Aspetto questo centrale, poiché tutto quello che avviene nel formaggio in termini di evoluzione della struttura, del gusto e dell'aroma è frutto della natura, cioè di quei batteri lattici autoctoni che si trovano naturalmente nel latte e la cui azione non è minimamente modificata dall'aggiunta di qualsiasi additivo, neanche da innesti batterici preparati in laboratorio.

In questo quadro, è da sottolineare come, durante il processo di stagionatura, il Parmigiano Reggiano trovi e mantenga un perfetto equilibrio tra note dolci e sapide.

Questa complementarietà di sapori è da valorizzare, in quanto il Parmigiano Reggiano è da considerare sia come "insaporitore naturale" (molto ricco di "umami" nelle alte stagionature), sia come  ingrediente di piatti salati, sia come alimento da abbinare a mostarde, frutta e composte.

Per questo il Consorzio del Parmigiano Reggiano partecipa come sponsor all’evento che anche nell'edizione 2015 vede riconfermato il formato di successo con tre eventi in concomitanza: Chef in Concerto, il congresso di alta cucina, i Magnifici Vini di Mare Montagna Pianura e Collina, una selezione di vini italiani ed esteri, e Seduzioni di Gola, dedicato alle eccellenze gastronomiche europee.

Sarà anche riproposto il "Fuori di Gusto", un fuori salone che coinvolge non solo una selezione di ristoranti e bacari, ma anche alcuni ristoranti dei più prestigiosi alberghi di Venezia in cui il Parmigiano Reggiano sarà presente.

Come è stato spesso ricordato da Marcello Coronini, patron della manifestazione, la Cucina del Senza si basa su un’idea: "creare una nuova cucina gustosa quanto attenta alla salute del consumatore e che rappresenti il giusto equilibrio tra benessere fisico e piacere della tavola. L’utilizzo di sale, grassi e zucchero aggiunti rappresenta un eccesso; pertanto una riduzione di questi ingredienti aiuta a prevenire l'insorgere di alcune patologie in rapida crescita nella società del benessere. Riteniamo questo un tema di grande attualità in linea con il naturale processo di evoluzione dell'uomo e delle sue abitudini alimentari. Con ciò non vogliamo demonizzare i grassi, il sale, lo zucchero che sono comunque indispensabili per la nostra alimentazione. Quelli contenuti negli alimenti sono sufficienti per un’alimentazione equilibrata, rappresentano invece un eccesso sale, grassi e zucchero aggiunti".

L'aspetto salutistico del congresso è stato sposato anche per il 2015 dal Ministero della Salute che ha riconosciuto, dandone il patrocinio, l'importanza di dare luce e parole a questi aspetti dell'alimentazione.

Al fine di offrire un approfondimento sulle caratteristiche della struttura e degli aromi nel corso della maturazione, il Consorzio presenterà a Gusto in Scena varie stagionature, che consentono ai cuochi vari utilizzi e valorizzazioni, a seconda delle preparazioni e degli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Il Parmigiano Reggiano è così un piacere per il palato, ad alta digeribilità, nemico delle intolleranze e alleato della linea! Il Parmigiano Reggiano è un perfetto alleato per la salute e il benessere psicofisico, qualità in linea con il tema di Gusto in Scena di quest'anno. Ricco di sostanze nutritive è indispensabile per la crescita dei bimbi, per la salute degli adolescenti e degli anziani e per fornire energia pronta all'uso!

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette