• 2018

Parmigiano Reggiano a Modena Champagne Experience

ModenaFiere, 7-8 ottobre 2018

Reggio Emilia, 27 settembre 2018 - Quello tra bollicine francesi e Parmigiano Reggiano è un abbinamento perfetto, anche se complesso. Quando la stagionatura del Parmigiano Reggiano si fa importante è necessario scegliere uno Champagne che riesca a tenere testa al formaggio. Il gusto del Parmigiano Reggiano cambia e si evolve nel tempo. Per valorizzare le caratteristiche di una lunga stagionatura è necessario creare un equilibrio armonico fra i due elementi che riesca ad esaltare le note di spezie, frutta secca e brodo di carne che contraddistinguono un formaggio che, come il Parmigiano Reggiano, può arrivare ben oltre i tre anni di affinamento.

Anche quest’anno Modena Champagne Experience offrirà la possibilità di arricchire la propria esperienza degustativa con diverse Master Class di altissimo livello, dove sarà possibile esercitarsi anche nell’arte dell’abbinamento.

Saranno presenti ben 115 produttori per offrire la più completa esperienza sullo Champagne mai vista in Italia: dal biodinamico ai Blanc de Blancs, dai Sans Année alle Cuvée Prestige, dieci incontri d’eccezione, guidati da grandi esperti di fama internazionale.

Il Consorzio Parmigiano Reggiano fornirà una selezione di prodotto per le Masterclass e avrà anche un punto espositivo con degustazioni guidate.

Champagne e Parmigiano Reggiano hanno diversi punti in comune: oltre ad essere entrambi apprezzati e amati in tutto il mondo, hanno entrambi un passato legato ai monaci che hanno iniziato a produrre il vino e il formaggio già nel Medioevo.

La Dop Parmigiano Reggiano si produce oggi sostanzialmente come nove secoli fa: con gli stessi ingredienti (latte, sale e caglio), con la stessa cura artigianale e con una tecnica di produzione che ha subito pochi cambiamenti nei secoli, grazie alla scelta di conservare una produzione del tutto naturale, senza l’uso di additivi. Le sue proprietà sono molteplici e tutte legate alle qualità intrinseche del prodotto: digeribilità, alto contenuto di calcio presente in forma biodisponibile, assenza di additivi e conservanti, fonte di minerali, piacevolezza e gradimento organolettico. Per queste caratteristiche, il Parmigiano Reggiano è un alimento fondamentale nella dieta di tutti, dai piccoli agli anziani, passando per gli sportivi che trovano nel Parmigiano Reggiano una carica di energia totalmente naturale. Grazie al suo processo produttivo, il Re dei formaggi è anche naturalmente privo di lattosio già dopo 48 ore dalla nascita dal momento che tutto lo zucchero (lattosio) viene trasformato in acido lattico ad opera dei batteri lattici.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette